Avvento 2017 Giobbeling

AVVENTO 2017: il desiderio di Dio sul cristiano

Il Natale – e di riflesso l’Avvento – non può essere vissuto a partire dai nostri desideri su Dio e sul cristiano. Fare questo significherebbe vivere un Natale pagano, senza alcun riferimento a Gesù che nasce a Betlemme per la nostra salvezza. Sarebbe addirittura rendere vano il Natale perché questo evento salvifico lascerebbe ciascuno di noi nella nostra umanità non redenta e schiava del peccato. In Avvento, bisogna piuttosto che ciascuno si sforzi di conoscere i desideri di Dio con l’impegno di realizzarli nella sua vita per quanto gli compete.

Nel nostro percorso tre saranno le domande che come un sottile filo rosso orienteranno la nostra meditazione domenicale. Ci chiederemo: che cristiano vuole il Signore? Qual è il desiderio che Gesù ha sul cristiano? Cosa Gesù vuole realizzare in me e attraverso di me?

La meditazione è pertanto sul cristiano in generale ma anche sulla propria esistenza cristiana poiché noi non siamo una massa informe agli occhi di Dio ma creature singole chiamate ad un progetto di amore unico e irripetibile.

Se riusciremo, anche solo in parte, a rispondere a tali domande, comprenderemo qual è il modo migliore per fare a Gesù “un bel regalo di Natale”, poiché saremo capaci di esaudire il desiderio del suo cuore su di noi. Nostro punto di riferimento sarà il Vangelo della Domenica e nostra celeste Guida la Vergine Maria che più di tutti conosce il suo Figlio Gesù. Ella ci aiuti e ci prenda per mano affinché possiamo vivere in pienezza questo tempo di grazia.

A tutti allora: buon Avvento 2017!

Ecco i singoli articoli di questo Avvento:

Prima Domenica di Avvento

Seconda Domenica di Avvento

Terza Domenica di Avvento

Quarta Domenica di Avvento

error: Content is protected !!